È il capoluogo della omonima provincia e dista da Torre Vado circa 60 km.

E’ una tappa obbligata per chi viene in Puglia perché custodisce un patrimonio di arte e cultura che a Lecce trova la sua massima espressione ma con le sue influenza visibili in tutto il territorio del Salento.

La Piazza principale di Lecce è Piazza S. Oronzo, patrono della Città e che vieneSanta Croce Lecce festeggiato ogni anno il 24/25/26 agosto. Da piazza S. Oronzo dove si trovano tra l’altro, la colonna del 1666 ed i resti dell’ANFITEATRO ROMANO , ci si addentra in diverse stradine dello splendido centro storico di Lecce, che portano a Piazza Duomo costruita sui resti dell’antica Cattedrale dell’Assunta XII sec. Ed il bellissimo CAMPANILE a cinque piani; a SANTA CROCE costruita nel 1646, l’emblema del barocco leccese, un capolavoro unico e stupendo, conosciuto in tutto il mondo .

Il viaggio a Lecce arricchisce comunque con la semplice passeggiata lungo le sue stradine, tra l’artigianato locale della carta pesta, ed i ristorantini tipici della cucina locale.